Lario Ceresio Verbano – i tre laghi

Domani si esce per un lungo, partenza all’alba. Sono 100 Km….Giro dei tre laghi Lario-Ceresio-Verbano (o Como-Lugano-maggiore)

Il Lago Maggiore prima del passaggio dei Tri-Gliceridi
Il Lago Maggiore al passaggio dei Tri-Gliceridi
Il Lago Maggiore dopo il passaggio dei Tri.Gliceridi

Bud chiama tutti all’appello ma rispondono solo in 2: Cobra e Supergiovane. 

Partenza alle 8.

Le avventure di Supergiovane:

Alle 7:58 Supergiovane manda un messaggio (chiaramente uno che è in bici legge i messaggi…. I giovani continuano a sorprenderci con la loro padronanza dei mezzi di comunicazione) dicendo che la valvola della sua bici non tiene.

Antefatto: Nell’ultima uscita prima del Triathlon aveva bucato e aveva una camera di ricambio a valvola corta (con i cerchioni a spalla media) ma non aveva la bomboletta. Dopo più di due settimane si accorge che la valvola corta non tiene e chiaramente non ha comprato un altra camera d’aria e neppure la bomboletta.

Fatto: Ci dice di aspettarlo che scende a piedi (messaggio sottointeso: voglio scroccare una camera d’aria) ma dovendo rientrare per le 12:30, il resto del gruppo non può aspettare, per cui Supergiovane viene abbandonato a se stesso.Sarebbe un punto di penalità ma siamo buoni e facciamo finta che non abbia proprio partecipato.

Resta un dubbio: come mai è sempre Supergiovane a bucare?

Si aggiunge al campionato la speciale classifica forature….

  • Leader Supergiovane con almeno 6 (3 nella Erbonne- Scudellate, 1 nella valle intelvi MTB, 1 nel pre-triathlon e 1 nel mancato giro dei 3 laghi)
  • Secondo staccatissimo Bud con 1 (nella Spinaverde di settembre)

Le avventure di Bud

Cobra e Bud partono per il giro da 100 KM.Il programma è :

  • Como-Cernobbio sul lago di Como (o Lario)
  • Riva S.Vitale – Dogana – Ponte Tresa sul lago di Lugano (o Ceresio)
  • Luino sul lago Maggiore (o Verbano)
  • Ritorno via Varese

Bud ha un piano che esegue alla perfezione:

  • Prima porta il Cobra su un tratturo tra le vigne senza spiegargli come si svolge la salita e riesce a passare per primo al GPM
  • Quindi con la scusa che conosce la strada, guida il drappello fino a Riva San Vitale
  • Infine appena usciti da Brusino Arsizio fa un allungo di 2km da solo e passa trionfante la Dogana (primo vero traguardo di giornata)

Prosegue fino a Luino e mostra a Cobra la strada del ritorno via Brinzio e Varese

Resta un dubbio: Come mai è sempre Bud (che non è il local boy) a mostrare le strade agli altri???

Le avventure del Cobra

Inizia il viaggio di ritorno e ci si trova dopo pochi KM a Rancio, dove alla sola vista del cartello stradale, il gruppo viene preso da crisi di fame.

Salita per Brinzio e discesa verso la ValGanna. Cobra comincia a patire la distanza e fatica un po a tenere la ruota di Bud che tira per tutta la tangenziale di Varese,

Arrivati a Varese, ormai vicini ai 100 Km, è Bud a cominciare a patire i mangia e bevi finali. 

Superati i 100, Cobra inizia ad insospettirsi che il calcolo di Bud di 100 KM in totale sia sbagliato. Bud nega ed essendo il suo contachilometri rotto (pila scarica, segna 3 km su 4) può dimostrare di essere a circa 80 KM

Cobra guarda l’orologio ed ecco la scatto di orgoglio: arrivare a casa prima delle 12:30. Ce la possiamo fare….Pedala e Pedala arriviamo a 117km (record stagionale) e perfettamente in tempo.

Resta un dubbio: non è che l’orologio del Cobra ha la pila scarica e segna solo 3 minuti su 4?

Classifica di Tappa:

Classifica Generale:

Visits: 88

Leave a Reply