I muretti dell’insubria

Bud in ritardo si becca 1 punto di penalità.

Breve giro tra Lombardia e Ticino per Biscia, Bud e Supergiovane.

Solito sproloquio di Supergiovane sulla Val Mara (ma io dico: sei stato 3 mesi a casa da scuola senza aver nulla da fare, non potevi partire e fare la Val Mara da solo, così eri contento ?????)

D’imperio Bud decide che la Val Mara si fa solo in discesa e propone un giro alternativo.

Gli Scatti di Supergiovane

Scatta sempre Supergiovane ad ogni cambio di pendenza e… già a Monte Olimpino lo perdiamo perché non si ferma all’incrocio.

Per sopperire all’inconveniente di perdere Supergiovane ad ogni incrocio, si decide di comunicargli l’itinerario “curva per curva” in modo da obbligarlo ad attendere in cima ad ogni strappo.

La volpe e l’uva

Passiamo quindi per Balerna e su per via della costa, detta anche stradello delle vigne o delle vacche.

Biscia rimembra ancor l’assaggio dell’uva dello scorso anno e durante la salita cerca guardingo il luogo dove potersi impossessare di un grappolo d’uva. Trovato un luogo sufficientemente nascosto, prende un grappolo, salvo trovarsi pochi metri dopo il trattore del fattore che prosegue in discesa verso Biscia. Biscia cerca di celare il maltolto in malomodo ma riesce a passare indenne tra il trattore ed il muretto.

Nel frattempo Supergiovane aveva inseguito un ciclista in salita ed aveva staccato Bud e Biscia (ma solo per l’operazione uva fresca). Essendo stato istruito di proseguire fino alla fontanella e basta, Supergiovane è ligio e scende dalla bici, scavalca un muretto e in pieno sole, afferra a gran mani tutta l’uva che può, cercando di offrirne ai compagni che prontamente negano di conoscere Supergiovane.

Il rischio preso da Supergiovane è notevole perché in Svizzera ti possono anche sparare per tale comportamento…. ma non è un problema perché Supergiovane schiva anche le pallottole.

Santa Margherita e Sette Curve

Si prosegue passando dallo Sponsor Montalbano (che era chiuso ma noi salutiamo lo stesso) e quindi per un passaggio doganale abusivo per via Santa Margherita.

Qui Biscia sfida in salita Supergiovane ma non ce n’è….

Proseguiamo per le Sette Curve e di nuovo si ripete lo stesso copione con Biscia che scatta e Supergiovane che risponde e lo lascia sul posto.

La volata di Bizzarone

Usciti dalle Sette Curve, si passa per Valmorea e dal Valico DI Bizzarone.

Come da tradizione ci si prepara per lo sprint alla dogana. Ora, dovete sapere che ci sono due sole dogane in discesa: Gandria e Bizzarone, tutte le altre o sono in piano o sono in cima ad un cucuzzolo. Gandria è troppo pericolosa per una volata, per cui resta Bizzarone.

Supergiovane alza gradualmente l’andatura con Biscia a ruota e Bud che arranca ma non si stacca. In vista dello scollinamento Bud sorpassa i compagni con il chiaro intento di ostacolare la volata degli altri ma… Supergiovane non risponde e Biscia si trova intruppato nel traffico.

Vistosi in vantaggio, Bud scatta, allunga ed affronta i successivi 2 km ai 60 all’ora… leggero cambio di pendenza che mette Bud in difficoltà ma non tanto da farsi raggiungere dagli avversari…. Bud insiste e taglia il traguardo volante con alcune decine di metri di vantaggio e senza più energie.

Rientro a Maslianico

Passaggio per Chiasso dove vengono illustrati a Supergiovane i migliori luoghi di perdizione della città (che stranamente già conosce).

Supergiovane scatta all’uscita di Chiasso e guadagna qualche centinaia di metri. Bud e Biscia inseguono e riescono a colmare il buco solo a pochi metri dal confine ma non c’è nulla da fare, e Supergiovane guadagna il suo passaggio in frontiera.

Breve saluto ad Aldo nella sua nuova casa. Se non veniamo noi a casa tua, non ci si vede mai.

Pronti per il Mondiale

Domenica c’è il mondiale e visto che scriviamo di martedi già sappiamo i risultati:

  • Van der Poel ha una cotta che neanche Supergiovane
  • Trentin si pianta in volata come Bud
  • Nibali ha impegni di famiglia e non partecipa come Cobra
  • Gilbert cade sul rettilineo come Teo
  • Eekhoff è squalificato per mezzi illeciti come Cuu!!!
  • Sagan cerca il recupero in progressione come Enzo
  • Valverde si ritira perchè fa freddo e lui corre solo d’estate come Aldo
  • Alaphilippe c’è ma sguscia come Biscia

E chi vince?

  • Pedersen che arriva dal nulla come Gatto….

Classifica di tappa

Classifica Generale

Superprestige

Hits: 11

Lascia un commento