Tirate Autunnali

D’autunno, si sa, le giornate si accorciano.

Insieme alle giornate si accorciano anche alcune parti anatomiche.

E come immediata conseguenza si accorciano i chilometraggi delle nostre uscite.

La risposta del team

Di tutta risposta, il team alza le andature

Dopo il caffè a Menaggio a 27 kmh (ritorno a Como in meno di 1 ora), per chiudere in bellezza il mese di Novembre si propone una pomeridiana con partenza e arrivo a Mendrisio.

Breve discussione sul percorso, anche tenedo in considerazione le tenebre imminenti, e si decide per il giro del lago.

Abbiamo poco più di 2 ore e quindi pronti via…. Giro del lago a 28 kmh

Alla dogana c’è sempre la volata

Enzo non perdona. Due su Due.

Brusino Arsizio

In vista della dogana di Brusino, Teo chiede a Bud di fare da apripista.

Ad apposito comando, Bud alza progressivamente l’andatura. Biscia non risponde.

Il comando è arrivato troppo presto e dopo una tirata di circa 1 km, arriva da dietro Enzo a velocità doppia. Bud si alza sui pedali con Teo a ruota ma non c’è nulla da fare e Enzo vince con alcune lunghezze di vantaggio. Lo recuperiamo che siamo quasi a Porto Ceresio

Ponte Tresa

Tra Porto Ceresio e Ponte Tresa siamo superati da un pensionato che viaggia ai 40 all’ora. Enzo e Biscia inseguono mentro Bud e Teo si devono ancora riprendere dalla tirata precedente.

Biscia ad un certo punto si stacca “per aspettarci” e poco dopo anche Enzo.

A Ponte Tresa, nuova volata. Bud tiene un andatura elevata per tutto il tratto in falso piano di Brusimpiano ma poi parte lungo Enzo.

Biscia tenta il rientro ma non c’è nulla da fare e si deve accontentare del secondo posto

Un lungo rientro

Ormai stiamo viaggiando ai 28 di media e decidiamo di mantenere il ritmo.

Biscia che ha fatto lo sforzo in volata arranca fino ad Agno ma poi riparte di slancio. Arriviamo alla fontanella di Figino, non ci fermiamo neppure a riempire le borracce.

Salitina di Figino e Enzo parte di nuovo, seguito da Biscia. Bud recupera terreno e sorpassa Biscia schernendolo per essersi fatto sorpassare in salita. Biscia non ci sta e riparte in piedi per scollinare secondo

Arrivati al ponte diga, parte una lunga trenata di Bud ed Enzo che riportano tutti in fila a Capolago. Da cui, resoci conto che abbiamo ancora tempo, rallentiamo notevolmente il ritmo per arrivare a Mendrisio, in ampio anticipo sulla tabella di marcia.

Teo, evidentemente cacciato di casa dalla moglie, propone l’aperitivo a Bizzarone….

Classifica di Tappa

Classifica Generale

Superprestige

Hits: 39

Lascia un commento