Classico passando da Lugano

Oggi si affronta il classico passando da Lugano.

Ritrovo ore 7:30 (Supergiovane arriva 7:50….) e partenza a razzo in direzione Mendrisio – Maroggia dove ci aspetta Cuuu!!! che è sceso dalle valli via Lanzo, Val Mara.

Lungo la strada, dopo essersi accodati ad un gruppo che andava a 200 km l’ora, Bud intravede la maglia di campione Islandese e riconosce Alberto, vecchia conoscenza della Crono di Monza del 2017.

Arrivati a Maroggia, sotto il notissimo Dance Club 5, incontriamo Cuuu!!! (chissa perchè ci ha dato appuntamento proprio lì)

Si inizia quindi la parte seria del giro, arrivando a Lugano, che attraversiamo in andatura turistica, per poi ripartire per Gandria, Porlezza, Osteno.

Pausa idrica per i senatori che ormai sentono la prostata, ma Supergiovane non aspetta e arriva all’attacco della salita con 2 minuti di vantaggio.Cuuu!!! saluta Bud e raggiunge Supergiovane prima di Laino.

Saluti a San Fedele dove perdiamo il campione di Islanda e tratto finale verso Como molto trafficato.

Totale:

  • Bud 90+ KM
  • Supergiovane fa 96 (che credo sia il suo record)
  • Cuuu!!! fa il corto come sempre (con la scusa che parte dalla valle Invelvi)

Classifica di Tappa

Classifica Generale

Hits: 63

Leave a Reply