Trino Contentio Cernobbio

Magna pugna in lo mirabile trino contentio de Cernobbio per reptili Biscia et Cobra et motivator Bud.

Por lo barbari gnoranti trattasi de “Triathlon di Cernobbio”

La Armata:

  • Reptile Biscia
  • Reptile Cobra
  • Motivator Bud

A la pugna si parano cum magna forza et devotione
Lo resto della armata de li Trius-Gliceridis a partecipare impossibilitata:

  • Lo jovane superio tentate la iscriptione ma la certificatio non habeba.
  • Lo Gatto est scomparuto
  • Lo Cuuu!!! In Certosa Pavia ora et labora
  • Lo Teo disperduto in lande lantane de oriente
  • Lo Enzo est vulnerato
  • Lo Aldo in sphera pelota inglobato
  • La Bud-Wife-R disponea familia in favor adulatoria in loco itinerario

Preparatio a la Pugna

Levati in prima maptina, armati cum vesti natatorie et cyclomedium et sandalum per currere,  giugnono allo castro li giovini pugnaci.

Frotte di saracini, visigoti, ostrogoti, nibelunghi, alemanni e pulzelle de Bisantio se preparano alla pugna in fila longobarda.

Veduto si ha un nibelungo in preparatio beverone cum formula magicale:

Bollitura di cetosella… cicoria… zolfone, malva, finocchio tutto insieme… bere a digiuno,  ti ribolle dentro come sciacquare una botte… poi per lo dietro ti esce uno gran foco

Obtenuta permissione de le mugliere, completato lo lungo et duro ammaestramento, sentuta la benedictio de lo frato indivino, incuranti de lo periglio, li gioveni Trius-Gliceridis se parano pronti alla pugna.

Raccomandatione ultima:

Prudentia: queste son lande scanosciute et salvatiche

Andemo, se parte

Fora i petti, dritte l’armi, alte le insegne, baldanza!

La singular tentione

La prova est dura et selvaggia:

  • Lo saracino urla “cedete lo passo” a la partenza in laco e subitaneamente urla “non sapio notare”. Ne la fonda tenebra de lo laco est disparuto, dallo mostro ingollato
  • Lo nibelungo del beverone con lo gran foco nel deretro, cavalcando lo suo destriero, nella curva est catapultato, como lo memorabile ragionatore Filinus
  • Lo longobardo nerburuto, a lo spedale est corruto chè lo ginocio abea ceduto.
  • La pulzella cum pelli bianche et cum grandi puppe est rapita da lo duca de Laglio, lo malvagio Georgio Cluneio
  • Lo laido cavaliere de Arco, turpi raggiri abea preparato per sottrarre la pulzella da lo duca de Laglio et nello cambio delli media mercanteggia cum lo goberno per comprare tutte le belle et salvata aver la pelle.
  • Li impavidi Trius-Gliceridis dopo lo scoramento initiale per cotanta scorrettenza, superano le prove une et trine in celere sequentia

Lo Exitus de la Pugna

Cum bastevole fatica, incuranti del periglio, sic deptriptio de la prova

Cobra est reptile natatorio seguitato da Bud e da Biscia.

Profitando de che lo fradello maggiore fatigava i avversari, Biscia rimonta in cyclomedio e segundo est dopo la prova.

Lo terzero est Bud , tramortito da flatulenze de li nemici, non recuperat posizioni e termina XIII de lo ultimo, gagnando una positio da la ultima contentio

A lo urlo de “sii frategghiu miu minori, ma in ferocia sii maggiori! ” la contentio così termina:

  • Primo: Cobra
  • Segundo: Biscia
  • Terzero: Bud

Celebratio et Premiatione

Ed in premio? Una contea? No! Nemmanco per l’idea!

Nu misero desinare est parato, ma como dicette lo papa benedictor:

pappate, pappate senza ritegno e senza timore, por le tormente superate, che gnuno cibo sia sprecato et tutto sia donato per satollare tre pugnanti vincitori et affamati

Come per voluntate de lo Papa, per raggiunta aver la meta, uno lauto desinare facette la armata vincitrice: crauto, caseo, porco et polenta, anfora de luppolo fermentato, tanto da aver lo stomaco rovesciato et lo sonno nello giaciglio tormentato.

Gloria eternae a li Trius-Gliceridis

trionfanti vincitori in lo castro de Cernobbio.

Pronti fueno alla proxima pugna ove in maxima parata e granda et totale rapprasantanza tutti li nemici desfideranno ne:

lo trino contentio de lo castro de Locarno in lo laco maggiorato 

Por lo barbari gnoranti trattasi de “Triathlon di Locarno”

Hits: 73

Lascia un commento