Un Nobel per Bud

Nelle scorse settimane L’Accademia Reale Svedese, il Karolinska Instituet di Stoccolma, l’accademia Accademia di Stoccolma, e il Comitato Norvegese del Nobel hanno assegnato i premi Nobel. Ne sono stati assegnati addirittura due per la letteratura.

In tutto questo non è stato assegnato neppure un Nobel a Bud

Ci tenevo un casino, soprattutto a quello della Pace

Questo il commento di Bud alla notizia

Le reazioni della politica e della stampa

La stampa e la politica hanno reagito duramente alle notizie dalla Scandinavia.

Rimpatriato l’ambasciatore in Svezia. Revocato l’incarico all’ambasciatore in Norvegia (da nostre fonti confidenziali sembra che l’alta missione affidatagli di mostrare l’aurora boreale alle compiacenti giurate norvegesi sia stato un flop)

Le prime pagine delle principali testate italiane:

La Reazione di Bud

Intervistato dal nostro inviato Bud si sfoga un lungo monologo di cui evidenziamo i principali passaggi – La versione integrale dell’intervista nella nostra edizione speciale cartacea di 428 pagine:

Ci tenevo, soprattutto al Nobel per la Pace, ma mi sarei accontentato anche di quello per la letteratura o per la chimica o per la fisica o per la medicina o per l’economia. Anche una medaglia Fields poteva andare bene…. ma nulla, anche quest’anno non mi hanno accontentato

…ai critici che sostengono che non ho le qualifiche per il Nobel, voglio ricordare che con una buona connessione internet e con l’aiuto di Wikipedia, tutti possono essere dei buoni medici o fisici. In più da piccolo ero campione del palazzo del “piccolo chimico”…

… Le regole del Nobel vanno cambiate…. Basta professoroni, baroni e scaldapoltrone… più Nobel per tutti…

… Non starò qui a citare tutte le scoperte che ho fato negli anni, non è elegante rimarcare i propri successi…

…come diceva il mio illustre collega (anche a lui non diedero mai il Nobel), “ai posteri l’ardua sentenza“. Sono sicuro che il mio lavoro sarà apprezzato in futuro. So che esiste un gruppo di pressione per eliminare questa regola obsoleta di assegnare il Nobel solo a esseri ancora viventi, ci sono fior di persone meritevoli di Nobel ormai passati a miglior vita. Per la letteratura ad esempio c’è Bombolo e Tomas Milian… se volgiamo andare indietro negli anni anche Cecco Angiolieri non era male

…Il Comitato del Nobel presto prenderà in considerazione il Nobel per l’impresa sportiva e in questo campo non temo rivali

I prossimi appuntamenti

Continuate a seguirci sui nostri canali e sulle strade della provincia di Como.

Presto una nuova divisa con la scritta “Un Nobel per Bud”

Hits: 21

Lascia un commento