Esclusiva Intervista al vincitore del Grande Slam 2023

Non capita spesso, anche tra gli atleti di vertice, che un atleta riesca a completare il Grande Slam nello stesso anno solare.

E quando capita, Tri-Gliceridi.com è pronto e riesce a soffiare alle altre testate un’intervista esclusiva al grande campione.

Dopo lo storico trionfo di Cobra nel 2018 con relativo strascico di polemiche, quest’anno è il turno di Bud, che dopo anni trascorsi ad inseguire il Grande Slam, finalmente raggiunge l’agognato traquardo.

Q: Finalmente conquista il Grande Slam, come si sente?

Finalmente!!! dopo anni ad inseguire il trofeo più ambito, finalmente sono riuscito a mettere in fila le quattro prove per il grande slam: una gara in bici, una di nuoto, un triathlon ed una di corsa.

Il regolamento parla chiaro e le distanze non si possono improvvisare: rispettivamente 70km, 1000 metri, Sprint e 8KM.

Q: quali sono gli eventi a cui ha preso parte per il grande Slam?

C’è chi in passato ha partecipato all’ OLCELLA HAPPY RUN, pur di fare presenza e portare a casa il trofeo massimo, ma io no. Io ho preso parte solo a competizioni di valore internazionale, mettendo subito in chiaro le cose con la prima prova:

  • La Parigi Roubaix ad Aprile
  • La Traversata del lago di Como a Luglio
  • Il Triathlon di Locarno a Settembre
  • La Deejay Ten ad Ottobre

Altro che Olcella happy run… quattro gare di prestigio, preparate con cura e completate con orgoglio

Q: quale è stata la prova più dura?

La Roubaix, senza dubbio. Questa volta l’ho portata a termine, senza cadute ne forature. ad una velocità notevole e sfidando in particolare due concorrenti amici dei Tri-gliceridi. L’arrivo al velodromo è un’esperienza incredibile. Va fatta almeno una volta nella vita, anzi una volta ogni 5 anni.

Le altre gare sono ormai tradizioni e presto introdurremo nuove sfide nel gruppo

Q: il 2023 è quasi finito, ci sono altre sfide in programma?

Le sfide non finiscono mai. Attendo con trepidazione l’inganno di Santo Stefano. Ogni anno si prospetta una nuova sorpresa e abbiamo grandi aspettative per il 2023.

Poi c’è un altra grande competizioni nata quest’anno per la quale sto dominando la classifica insieme a Teo: Le 13 lune.

io e Teo abbiamo totalizzato 4 punti, staccando Biscia e Cobra (fermi ad 1 punto) che oramai non possono più recuperare il distacco. Ci sono ancora due pleniluni nel 2023. La sfida per l’oro è ancora aperta.

Infine, punto al tri-gliceride d’oro. qui la competizione è ancora aperta.

Q: programmi per il 2024?

Presto presenteremo il programma del 2024 e ci saranno alcune sorprese.

Alcuni atleti dei tri-gliceridi sono difficili da coinvolgere. il direttivo sta valutando di introdurre il baby-slam: assegnato dopo 4 partecipazioni con il gruppo. Alcuni atleti fanno fatica a raggiungerle.

Visits: 29

Leave a Reply